UN SORRISO CAMBIA IL MONDO

Hai mai notato quale grande magia può generare un sorriso?

In questo articolo voglio portarti a riflettere sull’ importanza di un sorriso, di essere un vero e proprio generatore di sorrisi. Quante persone incontri nella tua giornata che ti sorridono?

E, cosa più importante, quante volte sei tu a sorridere?

IL SORRISO: IL TUO MIGLIOR ALLEATO

Hai mai provato ad incontrare l’altro sorridendo?

Il sorriso abbatte le barriere, crea familiarità e stimola un senso di fiducia. Incontrare l’altro con un sorriso sincero mostra la tua voglia di condividere e aprirti, di essere te stesso, il piacere di incontrare l’altro.

La gente, il mondo intero ha bisogno di persone positive e solari per uscire dalla confusione e dalla negatività pressante.

Sorridere crea fin da subito un legame energetico tra le persone e predispone all’ascolto.

Ti è capitato di osservare come si comportano le persone intorno a te?

Io l’ho fatto qualche tempo fa passeggiando per le vie del centro storico di Verona. Ho osservato i loro visi, il loro portamento, la loro gestualità, il loro approccio con l’esterno, il loro modo di essere: fredde, grigie, guardinghe, poco propense all’ interazione e alla socializzazione, appesantite da quella nube informe di pensieri che aleggia come un’ombra nera tra capo e collo, tensione, preoccupazione.

Questo il ritratto dell’ 80% delle persone che ho incrociato. Allarmante, non trovi?

Sono entrata così empaticamente con questo tipo di energia che ad un tratto specchiandomi in una vetrina ho stentato a riconoscermi! L’espressione del mio viso era cambiata: occhi bassi, aria scoraggiate ed infelice; una maschera di indifferenza si era sostituita al mio gioioso e naturale modo di essere.

“Accidenti Luisa, rimedia subito!” mi sono detta e così ho fatto. Ho messo in moto i “muscoli della felicità” del mio viso, abbozzato un sorriso interiore e con aria compiaciuta, sicura, soddisfatta e allegra, ho ripreso a camminare.

Ho incrociato gli occhi delle persone e sorriso loro per condividere il mio rinnovato senso di gioia interiore.

Un successo!

Inevitabilmente ogni persona che ho incrociato è stata contagiata dalla mia energia positiva e ha ricambiato con un sorriso.

In quell’ attimo mi è stato subito chiaro: ho donato loro un attimo di serenità. Straordinario!
Ho percepito come il trasmettere un sincero sorriso li abbia destati dal loro sonno, dall’ipnosi della mente: per una frazione di secondo li ha resi liberi, umani, ha solleticato la speranza, quella fiammella interiore che dice “si, mi posso fidare: il mondo non è poi tutto così cattivo…”.

 

SORRIDI E IL MONDO TI SORRIDERÀ

Questo vecchio refrain è ancora valido, oggi più che mai. Così è. Provaci.
Accade per effetto dei “neuroni a specchio”.

 

Sorridendo tu per primo permetti all’altro di vedere un altro aspetto di Sé e della Vita. Lo rendi visibile a se stesso. E’ un atto di liberazione.

Il sorriso è vibrazione.

Come un diapason che inizia a vibrare nel momento in cui un altro diapason viene sollecitato, così se tu emani la vibrazione del sorriso, chi sta intorno a te verrà automaticamente indotto a sorridere o perlomeno a modificare la propria vibrazione e di conseguenza modificherà il proprio stato emozionale.

Modificando il proprio stato emozionale modificherà automaticamente i propri pensieri e dato che io sono ciò che penso, attraverso il mio sorriso indurrò l’altro a scoprirsi diverso da ciò che crede di essere.

Non è necessario compiere azioni eroiche o grandi imprese per essere utile al mondo. Inizia dalle piccole cose, sii semplice, porta la semplicità nelle tue giornate.

 

In questo momento storico la semplicità è uno dei più grandi valori da riscoprire.

Sii semplice e semplicemente sorridi: è il primo atto di trasformazione sociale perché predispone al contatto umano, rende tutto più leggero, crea un’atmosfera rilassata e allegra risvegliando quel senso di familiarità e fiducia nei confronti del diverso che nel tempo si è perso.

La gente nel profondo ha una gran voglia di condividere, di stare insieme, di essere libera di esprimersi e, soprattutto, di essere amata ed accettata semplicemente per quello che è. Di fatto non se lo permette, è bloccata dalle paure più disparate; il più grande freno è la paura del giudizio. Il giudizio degli altri sembra avere ancora così tanta autorità sulle persone che la maggior parte delle volte ci si trova incastrati in ruoli e maschere che con il tempo soffocano e annientano la serenità interiore. Nascono così intimi conflitti che, se trascurati, portano all’autodistruzione.

Tuttavia, un semplice sorriso può espugnare anche le fortezze più sicure, può abbattere i muri della diffidenza e del giudizio, può smascherare gli attori più bravi.
Un semplice sorriso può ammorbidire anche i caratteri più rudi, può placare aggressività, ira, rabbia e paura.

Un semplice sorriso crea unione nella diversità.

RISVEGLIARE LA BONTÀ DELL’UOMO

Il tuo sorriso può rendere il mondo un posto migliore. Davvero. Pensi sia troppo semplice?

Con il tempo ho imparato che è nella semplicità che sta la Saggezza. Semplicità, questa è la chiave. Il sorriso sincero, quello che proviene dal cuore, risveglia questa qualità.

Il sorriso è come un ripuliture di pensieri negativi in quanto non siamo in grado di sorridere sinceramente e pensare qualcosa di negativo nello stesso tempo. Le emozioni più violente si placano davanti ad un sorriso. Il sorriso è altamente disarmante.

Il sorriso rilassa un gran numero di muscoli nel nostro corpo: sorridendo trasmetti questa condizione di tranquillità e pace interiore.

Sorridendo permetti il risveglio di quanto di meglio c’è in ogni uomo, nel profondo del suo cuore; il sorriso disarma ogni sospetto, dissolve rabbia e paura, risveglia la naturale bontà dell’ essere umano.

Ecco dunque il mio invito: cammina nella vita e nel mondo sfoggiando il tuo miglior sorriso. Donalo alle persone che incontri, permetti loro di riconoscersi in te, inizia subito, fallo ora!

Se davvero vuoi renderti utile, se davvero vuoi vivere in un mondo migliore, inizia con una semplice azione: sorridi. Sorridi e prendi atto di quale grande azione puoi compiere, di quale grande cambiamento puoi operare nel mondo. Sii tu l’esempio. Sii tu un dispensatore di sorrisi.

 

Amare è Sorridere, Sorridere è Dare, Dare è Cooperare al progresso della Vita _ Sebastiano Tringoli

Hai trovato utile questo articolo? Se pensi contenga informazioni di valore, condividilo sui social: il mondo ha bisogno del sorriso di ciascuno di noi. 🙂

Rispondi